[Recupero Excel] Come Recuperare i File Excel Non Salvati/Cancellati/Sovrascritti/Corrotti 2021

Excel è uno degli strumenti fondamentali più usati per modificare, salvare e presentare dati in maniera semplice. Eppure, è propenso a bloccarsi o a funzionare male, soprattutto quando non dovrebbe. Se ti trovi in una situazione del genere, la tua unica opzione è cercare di recuperare i documenti Excel persi o non salvati. Alcuni degli altri problemi più comuni che potrebbero richiedere il recupero di Excelincludono: recuperare file Excel non salvati, persi, cancellati, corrotti, danneggiati e sovrascritti . Oggi esistono nuovi approcci al recupero dei file Excel.

Parte 1: Come Recuperare i File Excel

1. Come Recuperare i File Excel Non Salvati

C’è la possibilità di recuperare i file Excel? SÌ! E puoi farlo facilmente su Mac e Windows. I due metodi illustrati di seguito sono i più affidabili per ripristinare i file Excel non salvati su Windows 10 o su una qualsiasi delle sue versioni precedenti.

Metodo 1: Usare il Ripristino Automatico per Recuperare i File Excel

La funzione di Ripristino Automatico di Excel serve per fare un backup e ripristinare i documenti Excel che non sono stati salvati a causa di interferenze improvvise, come uno spegnimento del computer, il riavvio di Windows o errori umani. Bisogna fare notare che questo metodo può recuperare i file Excel solo se è precedentemente stata abilitata la funzione di ripristino automatico nell’applicazione di Microsoft. Di seguito sono indicati i passaggi da seguire.

1. Prima di tutto, apri un nuovo file Excel.

2. Clicca sulla scheda File.

ms office excel

3. Seleziona Apri, poi clicca sull’opzione Recenti.

4. Qui verrà riportata una lista dei fogli Excel che non sono stati salvati di recente. Clicca sull’opzione Recupera Cartella di Lavoro Non Salvata in fondo.

ms office excel recover unsavede workbooks

5. Ora leggi la lista di file Excel non salvati e apri quello che vuoi. Ripristinalo come nuovo documento Excel cliccando sull’opzione Salva.

Metodo 2: Recuperare i File Excel dalla Cartella Temporanea

Molti sistemi operativi di Windows sono impostati per cancellare automaticamente i file nella cartella temporanea di frequente, per via della loro importanza ridotta per gli utenti. Per fortuna, questi file non vengono cancellati sempre e, quindi, possono aiutarti a recuperare i fogli Excel che non sono stati salvati. Ecco i passaggi da seguire.

1. Per recuperare i fogli Excel non salvati, segui il percorso per la cartella dei file temporanei sul tuo computer Windows.

2. Scorri i file e scegli quello temporaneo non salvato.

3. Quindi copia il file Excel scelto e salvalo come nuovo file sul tuo computer.

ms office excel salva come nuovo file sul computer

2. Come Recuperare i File Excel Persi/Cancellati

Ci sono due metodi principali per recuperare questi file: il recupero dal cestino e ctrl+z.

Metodo 1: Il metodo del recupero dal cestino.

Nella maggior parte dei casi, i file cancellati vengono spostati automaticamente nel cestino, e possono quindi essere recuperati da lì. Segui i passaggi indicati di seguito per recuperare il file Excel cancellato.

1. Apri il cestino e seleziona il file cancellato che vuoi recuperare.

2. Fai click con il pulsante destro sul file selezionato e poi clicca su Ripristina.

3. A questo punto il tuo file Excel cancellato è stato ripristinato e puoi trovarlo nella sua cartella originale. Non devi fare altro che cercarlo.

Bisogna notare che i passaggi sopra indicati si applicano solo se il tuo cestino non è già stato svuotato. Se hai già svuotato il cestino, usa il metodo seguente.

Metodo 2: Il metodo ctrl+z (ripristino manuale)

Questo metodo è piuttosto semplice. Come dice il nome, per recuperare i file cancellati basta:

  • Premere ctrl+z
  • Oppure fare click con il tasto destro sul monitor e selezionare il comando “Annulla Elimina”.

Segui uno di questi due passaggi, potrai ringraziarmi più avanti.

3. Come Recuperare i File Excel Sovrascritti

La buona notizia del lavorare con i file Excel è che vengono sempre creati dei backup temporanei. Tramite questi backup puoi accedere ai file sovrascritti. Per farlo, segui questi passaggi:

1. Accedi a Esplora File tramite il tuo computer.

2. A seconda della tua versione di Windows, vai su

Windows 7: C:\Utenti\NomeUtente\AppData\Roaming\Microsoft\Excel (Word)\

Windows 8/10: C:\Utenti\\AppData\Local\Microsoft\Office\UnsavedFiles\

3. A questo punto puoi accedere al tuo file e spostarlo in un’altra cartella.

4. Come Recuperare i File Excel Corrotti/Danneggiati

Per recuperare i file Excel corrotti o danneggiati segui questi passaggi.

1. Clicca sul file e aprilo.

2. Trova e clicca sulla cartella che contiene il file corrotto.

3. Seleziona il file corrotto e la freccia accanto al pulsante Apri, poi clicca sul comando Apri e Ripara.

scegliere file corrotto

4. Per ottenere quanti più dati possibile dal file Excel, scegli Ripara.

Scegli Estrai Dati per estrarre i valori e le formule dal file corrotto se l’opzione Ripara non dovesse aiutarti a recuperare i dati dal file.

Parte 2: Recuperare i File Excel con Stellar Repair per Excel

Stellar Repair per Excel è un’ottima scelta per riparare i file di Excel danneggiati. Ecco i passaggi per eseguire un ripristino con questo programma:

1. Prima di tutto, scarica e avvia Stellar Repair per Excel.

2. Scegli il file .XLSX o .XLS corrotto selezionando il pulsante Sfoglia. Puoi selezionare il pulsante Cerca per trovare i file Excel corrotti.

scegli il file .XLSX o .XLS corrotto

3. Spunta tutti i file che vuoi riparare e clicca su Ripara. Verrà avviato il processo di scansione.

scegli il file .XLSX o .XLS corrotto

3. Spunta tutti i file che vuoi riparare e clicca su Ripara. Verrà avviato il processo di scansione.

 i file che vuoi riparare e clicca su Ripara

4. Alla fine, tutti i file scansionati verranno mostrati con visualizzazione ad albero nel riquadro a sinistra. Clicca su qualsiasi file per vederne un’anteprima nel riquadro centrale. Da questa lista, seleziona il file che vuoi recuperare.

 i file scansionati

5. Per salvare i file riparati, scegli Seleziona Nuova Cartella o Posizione di Default del File nella finestra di dialogo Salva File.

scegli Seleziona Nuova Cartella o Posizione di Default del File nella finestra di dialogo Salva File

FAQ sul Recupero dei File Excel

D1: Dove vengono archiviati i file di Excel ripristinati?

Excel salva i file ogni 10 minuti nel percorso di default C:\ Documenti e Impostazioni\nomeutente\LocalSettings\Temp, o C:\Utenti\nomeutente\AppData\Local\Temp su Windows 7/Vista. I file possono essere individuati perché vengono salvati numericamente.

D2: Dove finiscono i file cancellati permanentemente?

I file di Excel cancellati vengono mantenuti sul drive del computer Windows e possono essere recuperati con il software giusto.

D3: C’è un modo per ripristinare i file cancellati permanentemente dal cestino?

Sì, esiste. Puoi farlo usando l’opzione di ripristino nel cestino, usando la cronologia dei file di Windows o un software affidabile come Stellar per Excel.

Riepilogo

Abbiamo elencato diversi metodi per recuperare i file di Excel che si sono dimostrati efficaci. Ciononostante, consigliamo vivamente Stellar Repair per Excel come software ideale per riparare tutti i file di Excel danneggiati o corrotti (.XLS/.XLSX). Questo programma ripristina tutto, da un file Excel corrotto a un file completamente vuoto. Provalo, non te ne pentirai. E se hai dimenticato la tua password di Excel, prova PassFab per Excel.

/ Postato da Rocher Raymond su HowTos Tips / Follow @Rocher Raymond

Commenti

Domande relative al prodotto? Parla direttamente con il nostro team di supporto >>